Moak

Quanto è bella la Sicilia in autunno? Quell’ottobre del 2016 era per me un momento davvero difficile, sono arrivata a Modica con il cuore pesante e la testa piena di pensieri. Qui ho trovato un’organizzazione meravigliosa e un’ospitalità sopra ogni aspettativa. Il mio racconto “Caffè freddo” si è classificato al secondo posto. Quella che vedete in foto è la scrittrice Cinzia Tani, presidente di giuria, che ha avuto per me parole davvero edificanti. Di quella magica esperienza mi è rimasta un’amicizia con un grande poeta dei nostri tempi, conosciuto nel pulmino scassato che portava noi scrittori finalisti da Catania a Modica. Un’anima così folle che trovarla è stata un vero regalo.

Questo è il mio racconto: “Caffè freddo”, un po’ tagliato per motivi di copyright:

Continua a leggere